Cry Macho (Original version)

Drammatico Western

di Clint Eastwood

con Clint Eastwood, Eduardo Minett

Domenica 23 gennaio ore 21:00

Anno: 2021

Durata: 104

Cast: Clint Eastwood, Eduardo Minett, Natalia Traven, Dwight Yoakam, Fernanda Urrejola, Horacio García Rojas, Brytnee Ratledge

Paese: USA

Distribuzione: Warner Bros Italia.
Sceneggiatura: Richard Nash, Nick Schenk
Fotografia: Ben Davis
Montaggio: Joel Cox, David Cox
Musiche: Mark Mancina
Produzione: Malpaso Productions, Ruddy Productions, Warner Bros.

Cry Macho – Ritorno a Casa, il film diretto da Clint Eastwood, ambientato nel 1978, segue la storia di Miko (Clint Eastwood), ex campione di rodeo e addestratore di cavalli. Trovandosi in difficoltà economiche, per guadagnare soldi facili, Miko decide di accettare dal suo ex capo, l’incarico di riportare a casa in Texas, Rafa (Eduardo Minett), il giovane figlio dell’uomo, per proteggerlo dalla madre messicana schiava dell’alcol.
Sulla strada del ritorno dal Messico verso il Texas, Miko e Rafa, si conoscono meglio e diventano amici. I due si troveranno ad affrontare avventure e pericoli inaspettati e se da una parte il viaggio rappresenterà per il giovane ragazzo motivo di crescita e conoscenza, per l’anziano allevatore sarà invece un’occasione per liberarsi dai peccati commessi durante la sua esistenza.

Cry Macho è il film in cui Eastwood si mette testardamente in testa di portare sullo schermo la fatica e perfino l’imbarazzo del suo corpo ultranovantenne. Il film con cui quest’icona del cinema americano e mondiale sembra chiaramente volersi congedare dal cinema e dal suo pubblico prendendosi la briga di smontare il suo stesso mito pezzo per pezzo. Spogliandosi da ogni residua sovrastruttura. Sorta di b-side di The Mule, parla di una missione da compiere e un confine da varcare che è chiaramente esistenziale, e pefino metafisico. Dal piccolo inferno della sua vita, il Mike Milo di Clint finirà in un piccolo paradiso terrestre, e cercherà di insegnare al suo giovanissimo compagno di viaggio cosa significhi davvero essere un uomo: “Questa cosa del macho è sopravvalutata”. Addio alla vita di un tempo, addio al cinema, addio al pubblico. Forse. (Federico Gironi – Comingsoon.it)

 

CURIOSITÀ:  Tratto dal romanzo omonimo del 1975 scritto da N. Richard Nash.
Ci sono stati diversi tentativi di realizzare questo progetto prima dell’adattamento di Clint Eastwood, poiché è rimasto su uno scaffale per circa 30 anni, ovvero dal 1991. Il progetto ha impiegato così tanto tempo per essere realizzato che è stato finalmente rilasciato 21 anni dopo la morte dello stesso N. Richard Nash.

Clint Eastwood ha scritto uno dei temi musicali che ricorrono più volte nel film, si chiama “Time Lapse” ed è stato eseguito da lui stesso nella colonna sonora ufficiale.

Macho, il gallo, è stato interpretato da ben 11 uccelli.

Questo è il primo film diretto da Eastwood non basato o ispirato a una storia vera dai tempi di Hereafter (2010).

 

Prossimamente

West Side Story

Venerdì 28 gennaio ore 21:00 Sabato 29 gennaio ore 16:30

di Steven Spielberg

con Ansel Elgort, Rachel Zegler

Una famiglia mostruosa

Sabato 29 gennaio ore 21:00 Domenica 30 gennaio ore 16:30

di Volfango De Biasi

con Cristiano Caccamo, Emanuela Rei

West Side Story (Original version)

Domenica 30 gennaio ore 21:00

di Steven Spielberg

con Ansel Elgort, Rachel Zegler