MAIGRET

Giallo

di Patrice Leconte

con Gérard Depardieu, Aurore Clément,

Sabato 15 ottobre ore 21:00 Domenica 16 ottobre ore 16:30 Domenica 16 ottobre ore 21:00

Anno: 2022

Durata: 89

Cast: Gérard Depardieu, Aurore Clément, Mélanie Bernier, Jade Labeste, Anne Loiret, Clara Antoons, André Wilms, Hervé Pierre, Pierre Moure, Bertrand Poncet, Elisabeth Bourgine, Philippe Du Janerand, John Sehil, Norbert Ferrer

Paese: Francia

Distribuzione: Adler Entertainment

Sceneggiatura: Patrice Leconte, Jérôme Tonnerre

Musiche: Bruno Coulais

Maigret, il film diretto da Patrice Leconte, segue la storia di una giovane ragazza che una mattina di marzo viene trovata morta, uccisa con cinque coltellate, in Place Vintimille a Parigi, con indosso un abito da sera e una borsetta. Nessun elemento identifica il cadavere. A indagare sul caso sarà il commissario Maigret (Gérard Depardieu), che grazie al suo metodo e alla sua attenzione per i dettagli riesce a poco a poco a ricostruire la storia della vittima.
Nessuno sembra conoscere o ricordare la giovane, ma il commissario scopre che si tratta di Louise Laboine, una ragazza di 16 anni, trasferitasi qualche anno prima a Parigi nel tentativo di dare una svolta alla sua vita. Louise aveva stretto amicizia con Jeanine Armenieu (Mélanie Bernier), una giovane in cerca di fortuna riuscita ad arrivare alle porte dell’alta società, a differenza della vittima, rimasta inerte cadendo in miseria. Riuscirà il commissario Maigret a risolvere l’intricato caso?

Com’è strano, com’è diverso, il Maigret di Depardieu e Leconte.
Com’è malinconico, stanco, intristito. E però, pur così diverso, Maigret è sempre Maigret: nei suoi modi, nell’intelligenza, nella sua umanità.
L’identità del commissario e le atmosfere di Simenon sono riprodotte e rispettate, senza mai dimenticare le esigenze di autonomia del cinema e degli autori di questa nuova storia, tutta sulle spalle di un immenso Depardieu, che si cala nella parte con una grazia che fa quasi a pugni con la fisicità massiccia.
Sul finale del film, di questo bel film che ha, anche lui, i modi e i tempi di una volta, Maigret sembra ringalluzzirsi un po’, riprende in bocca la pipa, abbozza perfino qualche sorriso. Perché risolve il suo caso, certo, ma perché è riuscito in quel che gli stava più a cuore: fare del bene. (Federico Gironi – Comingsoon.it)

CURIOSITÀ: Tratto dal romanzo “Maigret e la giovane morta” di Georges Simenon.

Prossimamente

ELVIS

Sabato 8 ottobre ore 17:00 Sabato 8 ottobre ore 21:00 Domenica 9 ottobre ore 17:00

di Baz Luhrmann

con Austin Butler, Tom Hanks

ELVIS (Versione originale-sottotitoli in italiano)

Domenica 9 ottobre ore 21:00

di Baz Luhrmann

con Austin Butler, Tom Hanks, Helen Thomson

NOSTALGIA

Venerdì 14 ottobre ore 21:00 Sabato 15 ottobre ore 16:30

di Mario Martone

con Pierfrancesco Favino, Tommaso Ragno

MAIGRET

Sabato 15 ottobre ore 21:00 Domenica 16 ottobre ore 16:30 Domenica 16 ottobre ore 21:00

di Patrice Leconte

con Gérard Depardieu, Aurore Clément,

200 METRI

Venerdì 21 ottobre ore 21:00 Sabato 22 ottobre ore 16:30

di Ameen Nayfeh

con Ali Suliman, Anna Unterberger, Motaz Malhees

MEMORY

Sabato 22 ottobre ore 21:00 Domenica 23 ottobre ore 16:30

di Martin Campbell

con Monica Bellucci, Liam Neeson

MEMORY (versione originale-sottotitoli in italiano)

Domenica 23 ottobre ore 21:00

di Martin Campbell

con Liam Neeson, Monica Bellucci

LA MIA OMBRA E' TUA

Venerdì 28 ottobre ore 21:00 Sabato 29 ottobre ore 16:30

di Eugenio Cappuccio

con Marco Giallini, Giuseppe Maggio

L'IMMENSITA'

Sabato 29 ottobre ore 21:00 Domenica 30 ottobre ore 16:30 Domenica 30 ottobre ore 21:00

di Emanuele Crialese

con Penélope Cruz, Luana Giuliani, Vincenzo Amato