Il più bel secolo della mia vita

Commedia

di Alessandro Bardani

con Sergio Castellitto, Valerio Lundini

Sabato 28 ottobre ore 21:00 Domenica 29 ottobre ore 16:30 Domenica 29 ottobre ore 21:00

Anno: 2023

Durata: 83

Cast: Sergio Castellitto, Valerio Lundini, Carla Signoris, Antonio Zavatteri, Elena Lander, Marzio El Moety, Betti Pedrazzi, Sandra Milo

Paese: Italia

Distribuzione: Lucky Red Distribuzione S.r.l.

Sceneggiatura: Luigi Di Capua, Alessandro Bardani

Fotografia: Timoty Aliprandi

Montaggio: Claudio Di Mauro

Musiche: Francesco Cerasi

Il più bel secolo della mia vita, film diretto da Alessandro Bardani, racconta la storia di Giovanni (Valerio Lundini), un ragazzo che a causa di un’assurda legge non può conoscere l’identità dei suoi genitori biologici, gli stessi che non l’hanno riconosciuto alla nascita, prima del suo centesimo compleanno. Il giovane vorrebbe veder esaudito il suo unico desiderio e scoprire di chi è figlio prima di diventare vecchio, ma la burocrazia glielo impedisce.
Per smuovere l’opinione pubblica e far sì che si interessi al suo caso, Giovanni ha un’unica speranza: riuscire a conquistare la complicità di Gustavo (Sergio Castellitto), unico centenario, come lui non riconosciuto alla nascita, ancora in vita. Peccato che quest’ultimo, nonostante sia l’unico in grado di poter aggirare la legge e avere diritto alla normativa, non sia affatto interessato alla questione. Da quest’incontro tra un uomo centenario proiettato verso il suo futuro e un giovane legato al suo passato nasce un’imprevedibile amicizia.

L’omonima pièce teatrale aveva già dimostrato quanto quest’opera riuscisse a coinvolgere il pubblico. Divertimento e sentimenti sono presenti in egual misura anche nell’adattamento cinematografico, trasformato in un road movie in cui il giovane protagonista deve accompagnare un anziano centenario a un incontro con un ministro. Sono entrambi figli non riconosciuti alla nascita, ma non potrebbe essere più distanti per filosofia di vita e obiettivi. Alessandro Bardani dirige Sergio Castellitto e Valerio Lundini trovando un’intesa artistica in cui interpretazioni e intelligenza del copione si fondono in una di quelle magiche esperienze cinematografiche che regalano compiutezza e soddisfazione. (Antonio Bracco – Comingsoon.it)

CURIOSITÀ:
Il film è tratto dall’omonimo spettacolo teatrale.

Gabriele Mainetti riveste il ruolo di produttore creativo.

Presentato in anteprima assoluta al 53 Giffoni Film Festival nella sezione Generator +18

Nel film è presente il brano inedito “La vita com’è” di Brunori SAS

Prossimamente

Confidenza

Venerdì 21 giugno ore 21:00 Sabato 22 giugno ore 17:30

di Daniele Luchetti

con Elio Germano, Federica Rosellini

Il caso Josette

Sabato 22 giugno ore 21:00 Domenica 23 giugno ore 17:30 Domenica 23 giugno ore 21:00

di Fred Cavayé

con Dany Boon, Jérôme Commandeur

Ennio Doris - C'è anche domani

Venerdì 28 giugno ore 21:00 Sabato 29 giugno ore 17:30

di Giacomo Campiotti

con Massimo Ghini, Lucrezia Lante della Rovere

Non volere volare

Sabato 29 giugno ore 21:00 Domenica 30 giugno ore 17:30 Domenica 30 giugno ore 21:00

di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson

con Lydia Leonard, Timothy Spall