I limoni d’inverno

Drammatico

di Caterina Carone

con Christian De Sica, Teresa Saponangelo

Venerdì 8 marzo ore 21:00 Sabato 9 marzo ore 16:30

Anno: 2023

Durata: 110

Cast: Christian De Sica, Teresa Saponangelo, Francesco Bruni, Luca Lionello, Max Malatesta, Agnese Nano, Anna Iodice, Sergio Basile, Annalisa D'Ambrosio, Filippo Pierangeli

Paese: Italia Polonia

Distribuzione: Europictures

Sceneggiatura: Mario Luridiana, Remo Tebaldi, Anna Pavignano, Alessio Galbiati, Caterina Carone

Fotografia: Daniele Ciprì

Montaggio: Enrica Gatto

Musiche: Nicola Piovani

I Limoni d’Inverno, film diretto da Caterina Carone, racconta la storia di un intellettuale malinconico, Pietro (Christian De Sica), che sta scrivendo il suo prossimo libro, forse proprio l’ultimo della sua carriera. L’uomo trova nella vicina di casa, Eleonora (Teresa Saponangelo), con cui condivide l’attività di giardinaggio, un’improvvisa e imprevista armonia.
L’incontro di queste due persone che vivono una solitudine inespressa, porterà inizialmente a un dialogo profondo che permetterà loro di aiutarsi l’un l’altra ad alleviare un dolore, dato da un segreto che ognuno dei due cerca di mantenere nascosto. Pietro ed Elena si insegneranno a vicenda che è ancora possibile seguire il proprio cuore e darsi la possibilità di essere felici, prima che loro strade possano nuovamente separarsi.

Dopo Fräulein – Una fiaba d’inverno (2016), la regista Caterina Carone torna a dirigere dietro la macchina da presa Christian De Sica, che anche ne I limoni d’inverno veste i panni del protagonista. La sceneggiatura è stata lavorata da più mani: oltre alla stessa regista, c’è anche Remo Tebaldi, Anna Pavignano, Alessio Galbiati e Mario Luridiana. La direzione della fotografia è stata affidata a Daniele Ciprì, mentre la colonna sonora è di Nicola Piovani, noto per aver vinto il premio Oscar per le musiche de La vita è bella (1997). Oltre a Christian De Sica, nel cast appare anche Teresa Saponangelo, vincitrice del David di Donatello alla migliore attrice non protagonista per È stata la mano di Dio (2021).

Peccato che Christian De Sica abbia fatto sempre soltanto la commedia. Il genere drammatico, infatti, gli calza a pennello, e la nobiltà d’animo del suo personaggio e la sua gentilezza gli somigliano, tanto che l’attore è perfettamente a suo agio nel ruolo di Pietro, che trova un’altra anima bella nella dirimpettaia Teresa, creatura malinconica e sensibile.
I Limoni d’Inverno non è una storia d’amore ma di amore, inteso come capacità di prendersi cura dell’altro, e non importa che si tratti di piante o esseri umani. Con delicatezza e totale assenza di retorica, Carolina Carone affronta il tema della memoria: quella che si perderà e quella che invece può essere recuperata attraverso la scrittura. Molto a Fuoco anche Teresa Saponangelo: vibrante, intensa e con l’aria sognante. (Carola Proto – Comingsoon.it)
I Limoni d’Inverno: leggi la nostra recensione completa del film.

CURIOSITÀ :
Presentato alla Festa del Cinema di Roma 2023 nella sezione Grand Public.

Prossimamente

Il teorema di Margherita

Venerdì 17 maggio ore 21:00 Sabato 18 maggio ore 17:30

di Anna Novion

con Ella Rumpf, Jean-Pierre Darroussin

Un mondo a parte

Sabato 18 maggio ore 21:00 Domenica 19 maggio ore 17:30 Domenica 19 maggio ore 21:00

di Riccardo Milani

con Antonio Albanese, Virginia Raffaele

Zamora

Venerdì 24 maggio ore 21:00 Sabato 25 maggio ore 17:30

di Neri Marcorè

con Alberto Paradossi, Neri Marcorè

Sound of Freedom EVENTO SPECIALE

Domenica 26 maggio ore 18:30

di Alejandro Gomez Monteverde

con Jim Caviezel, Mira Sorvino

Cattiverie a domicilio

Sabato 25 maggio ore 21:00 Domenica 26 maggio ore 16:30 Domenica 26 maggio ore 21:00

di Thea Sharrock

con Olivia Colman, Jessie Buckley,

E la festa continua

Venerdì 31 maggio ore 21:00 Sabato 1 giugno ore 17:30

di Robert Guédiguian

con Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin

Gloria!

Sabato 1 giugno ore 21:00 Domenica 2 giugno ore 17:30 Domenica 2 giugno ore 21:00

di Margherita Vicario

con Galatea Bellugi, Carlotta Gamba

Ennio Doris - C'è anche domani

di Giacomo Campiotti

con Massimo Ghini, Lucrezia Lante della Rovere

Coincidenze d'amore

di Meg Ryan

con Meg Ryan, David Duchovny

Non volere volare

di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson

con Lydia Leonard, Timothy Spall

Vita da gatto

di Guillaume Maidatchevsky

con Capucine Sainson-Fabresse, Corinne Masiero

Confidenza

di Daniele Luchetti

con Elio Germano, Federica Rosellini

Il caso Josette

di Fred Cavayé

con Dany Boon, Jérôme Commandeur

Il colore viola

di Blitz Bazawule

con Fantasia Barrino, Halle Bailey

Another End

di Piero Messina

con Gael Garcia Bernal, Renate Reinsve

Challengers

di Luca Guadagnino

con Zendaya, Mike Faist