Il colore viola

Drammatico musicale

di Blitz Bazawule

con Fantasia Barrino, Halle Bailey

Anno: 2023

Durata: 141

Cast: Fantasia Barrino, Halle Bailey, Taraji P. Henson, H.E.R., Danielle Brooks, Colman Domingo, Corey Hawkins, Deon Cole, Aunjanue Ellis, Elizabeth Marvel, Louis Gossett Jr., David Alan Grier, Ciara, Stephen Hill

Paese: USA

Distribuzione: Warner Bros Italia S.p.A.

Sceneggiatura: Marcus Gardley, Marsha Norman

Fotografia: Dan Laustsen

Montaggio: Jon Poll

Musiche: Kris Bowers

Il Colore Viola, film diretto da Blitz Bazawule, è ambientato nel Novecento nel sud degli Stati Uniti e racconta la storia di un gruppo di donne afroamericane, che nel corso della loro vita affrontano momenti davvero difficili e combattono diverse lotte. Prima tra tutte c’è Celie (Fantasia Barrino), che sin dalla giovanissima età ha subito soprusi, dapprima a causa del padre violento e incestuoso e di un marito alcolizzato e facinoroso, Mister (Colman Domingo), che è stata costretta a sposare. Quando suo padre cerca di violentare sua sorella minore, Nettie (Halle Bailey), la donna le offre un riparo nella sua. Purtroppo anche qui Nettie non è al sicuro, perché Mister prova a molestarla, ma non riuscendo nel rozzo atto, la caccia di casa.
In seguito Celie avrà un figlio, Harpo (Corey Hawkins), che sposerà una giovane donna forte e indipendente, Sofia (Danielle Brooks). Peccato che anche quest’ultima subirà la violenza maschile da parte del marito, convinto da Mister a dimostrare il suo valore di uomo. È così che Sofia lascia Harpo, che inizierà a frequentare un’altra donna.
L’arrivo della cantante jazz Shug Avery (Taraji P. Henson) nella casa di Mister, del quale era un’amante, sconvolgerà le carte in tavola, perché l’artista noterà come Celie sia totalmente sottomessa a Mister. L’uomo con Shug si comporta, invece, galantemente e sempre quasi domato dalla donna.
Il ritorno di Sofia porterà attriti tra lei e la nuova compagna di Harpo, Squeak (H.E.R.), tanto che verrà cacciata dalla comunità. In seguito al suo allontanamento, Sofia verrà anche arrestata per aver disubbidito a un ordine di una donna bianca.
Questo gruppo di donne, vessate e maltrattate, dovrà instaurare una forte sorellanza, trovare il coraggio di allontanare dalle loro vite uomini tossici e di vivere da sole in una società dove il colore della pelle ha un peso importante.

Dopo Black is King (2020), il regista ghanese Blitz Bazawule continua a cimentarsi nella regia di un altro film musical, Il colore viola. La sceneggiatura, scritta da Marcus Gardley, si basa sull’omonima pièce musicale di Broadway del 2005, che a sua volta è tratta dal romanzo premio Pulitzer di Alice Walker del 1982. Il libro era già stato adattato cinematograficamente nel 1985 da Steven Spielberg, che aveva prodotto il film insieme a Quincy Jones. Quest’ultimi figurano come produttori anche del remake di Bazawule, insieme a Scott Sanders e alla presentatrice Oprah Winfrey (che ha interpretato Sophia nel primo film del 1985), i quali hanno prodotto il musical di Broadway. La colonna sonora è curata da Kris Bowers e contiene alcune canzoni originali del musical di Broadway, eseguite da diverse popstar internazionali tra cui Alicia Keys, Usher, Mary J. Blige e Missy Elliott, oltre che dalle attrici del cast H.E.R, Ciara e Halle Bailey (quest’ultima nota grazie al remake Disney de La sirenetta). Il cast include Fantasia Barrino – qui al suo debutto cinematografico – che riprende il ruolo della protagonista Celie, già interpretato da lei nel musical di Broadway, come anche l’attrice teatrale Danielle Brooks si cala nuovamente nei panni di Sophia. Il film ha ricevuto diversi riconoscimenti e candidature, tra cui due nomination ai Golden Globe del 2024 per le interpretazioni rispettivamente di Barrino e Brooks.

Il film si ispira all’omonimo musical teatrale, che a sua volta è basato sull’omonimo romanzo del 1982 di Alice Walker. Già nel 1985 Spielberg trasse un adattamento filmico dal romanzo, Il colore viola.

 

PREMI E RICONOSCIMENTI PER IL COLORE VIOLA
Oscar – 2024

  • Candidatura migliore attrice non protagonista a Danielle Brooks

Golden Globe – 2024

  • Candidatura migliore attrice in un film musicale o commedia a Fantasia Barrino
  • Candidatura migliore attrice non protagonista in un film a Danielle Brooks

BAFTA – 2024

  • Candidatura migliore attrice non protagonista a Danielle Brooks
  • Candidatura migliore attrice protagonista a Fantasia Barrino

Prossimamente

Il teorema di Margherita

Venerdì 17 maggio ore 21:00 Sabato 18 maggio ore 17:30

di Anna Novion

con Ella Rumpf, Jean-Pierre Darroussin

Un mondo a parte

Sabato 18 maggio ore 21:00 Domenica 19 maggio ore 17:30 Domenica 19 maggio ore 21:00

di Riccardo Milani

con Antonio Albanese, Virginia Raffaele

Zamora

Venerdì 24 maggio ore 21:00 Sabato 25 maggio ore 17:30

di Neri Marcorè

con Alberto Paradossi, Neri Marcorè

Sound of Freedom EVENTO SPECIALE

Domenica 26 maggio ore 18:30

di Alejandro Gomez Monteverde

con Jim Caviezel, Mira Sorvino

Cattiverie a domicilio

Sabato 25 maggio ore 21:00 Domenica 26 maggio ore 16:30 Domenica 26 maggio ore 21:00

di Thea Sharrock

con Olivia Colman, Jessie Buckley,

E la festa continua

Venerdì 31 maggio ore 21:00 Sabato 1 giugno ore 17:30

di Robert Guédiguian

con Ariane Ascaride, Jean-Pierre Darroussin

Gloria!

Sabato 1 giugno ore 21:00 Domenica 2 giugno ore 17:30 Domenica 2 giugno ore 21:00

di Margherita Vicario

con Galatea Bellugi, Carlotta Gamba

Ennio Doris - C'è anche domani

di Giacomo Campiotti

con Massimo Ghini, Lucrezia Lante della Rovere

Coincidenze d'amore

di Meg Ryan

con Meg Ryan, David Duchovny

Non volere volare

di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson

con Lydia Leonard, Timothy Spall

Vita da gatto

di Guillaume Maidatchevsky

con Capucine Sainson-Fabresse, Corinne Masiero

Confidenza

di Daniele Luchetti

con Elio Germano, Federica Rosellini

Il caso Josette

di Fred Cavayé

con Dany Boon, Jérôme Commandeur

Il colore viola

di Blitz Bazawule

con Fantasia Barrino, Halle Bailey

Another End

di Piero Messina

con Gael Garcia Bernal, Renate Reinsve

Challengers

di Luca Guadagnino

con Zendaya, Mike Faist