Cena con delitto

Giovedì 5 marzo 21,15cenacondelitto
Sabato 7 marzo 16,30

 

di Rian Johnson
con Daniel Craig, Chris Evans

Thriller, Giallo
di Rian Johnson
con Daniel Craig, Chris Evans, Ana de Armas, Jamie Lee Curtis, Toni Collette, Don Johnson, Michael Shannon, Lakeith Stanfield, Katherine Langford, Noah Segan, Edi Patterson, Riki Lindhome, Christopher Plummer
Paese: USA
Durata: 130 min

Cena con Delitto, il film diretto da Rian Johnson, è un crime in stile Agatha Christie, nel quale al sagace investigatore Benoit Blanc (Daniel Craig) deve scoprire chi ha ucciso il romanziere 85enne Harlan Thrombey (Christopher Plummer), rinvenuto senza vita nella sua abitazione in circostanze non chiare, dopo una festa per il suo compleanno. Il brillante detective è sicuro che l’uomo sia stato ucciso e inizia a indagare su chi possa essere l’omicida., per Blanc infatti chiunque può essere il colpevole. Sia i familiari che la servitù avrebbero avuto un movente per sbarazzarsi di Harlan, quindi tutti sono sospettati.
L’imminente lettura del testamento fa emergere i conflitti familiari, nonché l’avidità e la brama dei parenti dello scrittore. Quella di Harlan è un famiglia in cui l’ostilità, provocata per lo più da generazioni diverse e mentalità opposte, la fa da padrone; una costruzione in bilico, nella quale è venuto a mancare il pilastro principale, Harlan stesso.
Quando l’investigatore interroga Marta (Ana de Armas), l’aitante infermiera sudamericana del deceduto Thrombey, le fondamenta di quest’edificio cedono definitivamente. I segreti della famiglia e della servitù iniziano a essere svelati, portando a galla un humus di bugie che permetteranno a Blanc di scoprire la verità dietro la morte del romanziere.

 

Divertente ripescaggio di un genere amato da moltissimi appassionati, che diventa al tempo stesso una spassosa e intelligente satira dell’America contemporanea, mai troppo evidente ma sempre dritta al bersaglio. Con un cast in stato di grazia, Rian Johnson confeziona una trama a prova di bomba che non rinuncia a nessuno dei vecchi e collaudati artifici ma li utilizza in modo inedito e spesso sorprendente. Si ride molto e si resta incollato allo schermo fino alla fine, anche se non vorremmo essere nei panni del traduttore dei dialoghi, che dovrà inventarsi difficilissime analogie per non far perdere allo spettatore il senso di alcuni passaggi fondamentali. (Daniela Catelli – Comingsoon.it)

CURIOSITÀ: Il film ha ottenuto 1 nomination ai Premi Oscar 2020 nella categoria Miglior Sceneggiatura Originale.

Guarda il trailer