Figli

Sabato 22 febbraio 21,15figli
Domenica 23 febbraio 16,30-21,15

di Giuseppe Bonito
con Valerio Mastandrea, Paola Cortellesi

Drammatico, Commedia
di Giuseppe Bonito
con Valerio Mastandrea, Paola Cortellesi, Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo De Lorenzo, Gianfelice Imparato, Carlo de Ruggeri, Betti Pedrazzi
Paese: Italia
Durata: 97 min

 

Figli, il film diretto da Giuseppe Bonito, racconta la storia di Nicola (Valerio Mastandrea) e Sara (Paola Cortellesi), una coppia innamorata e felice. Sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e una vita che scorre senza intoppi. Ma quella che era iniziata come una dolce fiaba romantica si trasforma in un vero incubo con l’arrivo di Pietro, il secondo figlio della coppia. Quella che sembrava una perfetta famiglia media inizia a mostrare i primi squilibri e i due coniugi si ritroveranno a scontrarsi con l’imprevedibile. Iniziano così a emergere vecchi rancori, insoddisfazioni che non riescono più a essere celate e ogni minimo disaccordo sembra essere motivo di litigio.
Anche gli amici della coppia mostreranno l’instabilità che sembra innestare la crescita di uno o più figli, soprattutto se non si è più ventenni. L’unica salvezza sembra essere una babysitter, ma la ricerca è ardua e trovare una che faccia al caso loro sembra un’impresa titanica.
Tra bimbi che piangono, lavatrici, urla e faccende domestiche accumulate, Sara e Nicola riusciranno a superare la crisi generata dalla nascita del loro secondogenito?

 

 

Impossibile non riconoscersi nella storia e nei personaggi di Figli, che parla di una coppia quarantenne, sì, ma anche del nostro paese, e del modo di vivere in questa società che pare spingerti sempre più verso l’abisso. Ti riconosci, ridi, pensi, inorridisci, covi la speranza. Universale e personalissimo assieme (troppo per poter commentare questo suo aspetto), Figli è la migliore eredità che Mattia Torre potesse lasciarci, e non dovremmo mai smettere di ringraziarlo per questo. (Federico Gironi – Comingsoon.it)

 

CURIOSITÀ SU FIGLI: Tratto dal celebre monologo “I figli ti invecchiano”, scritto per Valerio Mastandrea da Mattia Torre.
Ultimo lavoro dello sceneggiatore Mattia Torre prima della sua tragica morte, avvenuta il 19 luglio 2019 a seguito di una lunga malattia.

Guarda il trailer