PadreNostro

sabato 24 ottobre 21.15
domenica 25 ottobre 16.30 e 21.15

 

di Claudio Noce
con P.Favino, B.Ronchi

Drammatico (122 min)
di Claudio Noce
con Pierfrancesco Favino, Barbara Ronchi, Mattia Garaci, Francesco Gheghi
Paese: Italia

 

PadreNostro, il film diretto da Claudio Noce, è ambientato nel 1976 a Roma ed è tratto da una storia vera. Protagonisti del film sono Valerio (Mattia Garaci) e Christian (Francesco Gheghi), due ragazzini che durante un’estate scopriranno due realtà opposte: da una parte conosceranno la violenza del mondo adulto e dall’altra impareranno il significato dell’amicizia.

Il primo ha dieci anni e, come tutti i bimbi della sua età, è molto fantasioso. La purezza dell’infanzia, però, viene spazzata via quando Valerio, in compagnia della madre (Barbara Ronchi), vede con i suoi occhi un gruppo di terroristi tendere un attentato a suo padre Alfonso (Pierfrancesco Favino). L’intera famiglia si sente intimorita e distrutta dall’accaduto.

È in questo periodo così delicato che Valerio incontra Christian, che ha qualche anno in più a lui e, a differenza sua, ha un carattere ribelle e arrogante. Tra loro nascerà un’amicizia che li segnerà per tutta la vita…

 

Una pagina fra le più cupe della nostra storia recente, quella del terrorismo degli anni ’70, raccontata per la prima volta senza l’ossessione del realismo e della fedeltà scrupolosa ai fatti. Il punto di vista scelto da Claudio Noce è quello di un bambino di 10 anni, una visione sempre più favolistica, un’estate che coincide, oltre che con l’attentato che ferì il padre vicequestore, anche con la scoperta dell’amicizia e dello stesso rapporto con padre. In realtà è quanto visse veramente Noce con la sua famiglia, raccontata con grande sensibilità e originalità, per dar voce finalmente anche alla generazione dei figli. (Mauro Donzelli – Comingsoon.it)

Guarda il trailer