Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto

Commedia

di Riccardo Milani

con Paola Cortellesi, Antonio Albanese

Sabato 11 dicembre ore 16:30 Domenica 12 dicembre ore 21:00

Anno: 2021

Durata: 109

Cast: Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Claudio Amendola, Luca Argentero, Sarah Felberbaum

Data di uscita: 26 agosto 2021
Paese: Italia
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Furio Andreotti, Giulia Calenda, Paola Cortellesi, Riccardo Milani
Fotografia: Saverio Guarna
Produzione: Wildside, Vision Distribution, in collaborazione con SKY CINEMA

 

Come un gatto in tangenziale 2 – Ritorno a Coccia di Morto, il film diretto da Riccardo Milani, è il secondo capitolo della commedia Come un gatto in tangenziale (2017), che vede protagonisti l’intellettuale radical chic Giovanni (Antonio Albanese) che vive nel centro storico di Roma e l’ex cassiera tatuata Monica (Paola Cortellesi), residente in periferia.

Le vicende si svolgono tre anni dopo la fine della storia d’amore tra Giovanni e Monica, che come i due avevano previsto ha avuto vita breve, è durata proprio come un gatto in tangenziale. Monica è finita in carcere, a causa delle gemelle. Le due avevano nascosto nei fusti dell’olio del locale diverse cose rubate, ma è Monica a finire nei guai. Per avere una speranza di uscire il prima possibile non può che rivolgersi a Giovanni. Quest’ultimo la tirerà fuori di prigione, ma a una condizione: Monica dovrà svolgere servizi sociali presso la comunità cattolica di San Basilio, dove incontrerà Don Davide (Luca Argentero), un sacerdote molto affascinante.

Le vite di Monica e Giovanni quindi si scontrano – invece che “incontrano” – di nuovo, ma come finirà questa volta? Ci sarà un riavvicinamento tra i due o Giovanni resterà insieme alla sua nuova fiamma, Camilla (Sarah Felberbaum)?

 

Un successo così imponente e in parte inatteso non poteva che generare un sequel. La notizia confortante è che rimangono le risate del primo film, con un’intesa fra Cortellesi e Albanese sempre più oliata, mentre si approfondisce il tentativo, lodevole e in buona parte riuscito, di analizzare anche derive e fragilità del nostro paese. Sintetizzate nelle spiagge di Capalbio e Coccia di Morto, le tribù del nostro paese cercano il dialogo e lo scontro, alle prese con un primo passo cruciale, quello di rendersi conto di errori e debolezze. Divertente e in cerca di qualche riflessione destinata a un pubblico ampio, popolare. (Mauro Donzelli – Comingsoon.it)

Prossimamente

MEMORY

di Martin Campbell

con Monica Bellucci, Liam Neeson

GOLD

di Anthony Hayes

con Zac Efron, Susie Porter

LA MIA OMBRA E' LA TUA

di Eugenio Cappuccio

con Marco Giallini, Giuseppe Maggio

ELVIS

di Baz Luhrmann

con Austin Butler, Tom Hanks

UNA BOCCATA D'ARIA

di Alessio Lauria

con Aldo Baglio, Lucia Ocone

ALLA VITA

di Stéphane Freiss

con Riccardo Scamarcio, Lou de Laâge

ALCARRAS

di Carla Simón

con Jordi Pujol Dolcet, Anna Otin

NOSTALGIA

di Mario Martone

con Pierfrancesco Favino, Tommaso Ragno