Come un gatto in tangenziale – Ritorno a Coccia di Morto

Commedia

di Riccardo Milani

con Paola Cortellesi, Antonio Albanese

Sabato 11 dicembre ore 16:30 Domenica 12 dicembre ore 21:00

Anno: 2021

Durata: 109

Cast: Paola Cortellesi, Antonio Albanese, Sonia Bergamasco, Claudio Amendola, Luca Argentero, Sarah Felberbaum

Data di uscita: 26 agosto 2021
Paese: Italia
Distribuzione: Vision Distribution
Sceneggiatura: Furio Andreotti, Giulia Calenda, Paola Cortellesi, Riccardo Milani
Fotografia: Saverio Guarna
Produzione: Wildside, Vision Distribution, in collaborazione con SKY CINEMA

 

Come un gatto in tangenziale 2 – Ritorno a Coccia di Morto, il film diretto da Riccardo Milani, è il secondo capitolo della commedia Come un gatto in tangenziale (2017), che vede protagonisti l’intellettuale radical chic Giovanni (Antonio Albanese) che vive nel centro storico di Roma e l’ex cassiera tatuata Monica (Paola Cortellesi), residente in periferia.

Le vicende si svolgono tre anni dopo la fine della storia d’amore tra Giovanni e Monica, che come i due avevano previsto ha avuto vita breve, è durata proprio come un gatto in tangenziale. Monica è finita in carcere, a causa delle gemelle. Le due avevano nascosto nei fusti dell’olio del locale diverse cose rubate, ma è Monica a finire nei guai. Per avere una speranza di uscire il prima possibile non può che rivolgersi a Giovanni. Quest’ultimo la tirerà fuori di prigione, ma a una condizione: Monica dovrà svolgere servizi sociali presso la comunità cattolica di San Basilio, dove incontrerà Don Davide (Luca Argentero), un sacerdote molto affascinante.

Le vite di Monica e Giovanni quindi si scontrano – invece che “incontrano” – di nuovo, ma come finirà questa volta? Ci sarà un riavvicinamento tra i due o Giovanni resterà insieme alla sua nuova fiamma, Camilla (Sarah Felberbaum)?

 

Un successo così imponente e in parte inatteso non poteva che generare un sequel. La notizia confortante è che rimangono le risate del primo film, con un’intesa fra Cortellesi e Albanese sempre più oliata, mentre si approfondisce il tentativo, lodevole e in buona parte riuscito, di analizzare anche derive e fragilità del nostro paese. Sintetizzate nelle spiagge di Capalbio e Coccia di Morto, le tribù del nostro paese cercano il dialogo e lo scontro, alle prese con un primo passo cruciale, quello di rendersi conto di errori e debolezze. Divertente e in cerca di qualche riflessione destinata a un pubblico ampio, popolare. (Mauro Donzelli – Comingsoon.it)

Prossimamente

Nessuno deve sapere

Venerdì 10 febbraio ore 21:00 Sabato 11 febbraio ore 16:30

di Bouli Lanners

con Michelle Fairley, Bouli Lanners

Tre di troppo

Sabato 11 febbraio ore 21:00 Domenica 12 febbraio ore 16:30 Domenica 12 febbraio ore 21:00

di Fabio De Luigi

con Fabio De Luigi, Virginia Raffaele

Babylon

Venerdì 17 febbraio ore 21:00 Sabato 18 febbraio ore 16:30

di Damien Chazelle

con Margot Robbie, Brad Pitt

Sì, Chef!

Sabato 18 febbraio ore 21:00 Domenica 19 febbraio ore 16:30 Domenica 19 febbraio ore 21:00

di Louis-Julien Petit

con Audrey Lamy, François Cluzet

Living

Venerdì 24 febbraio ore 21:00 Sabato 25 febbraio ore 16:30

di Oliver Hermanus

con Bill Nighy, Aimee Lou Wood

Le otto montagne

Sabato 25 febbraio ore 21:00 Domenica 26 febbraio ore 16:30 Domenica 26 febbraio ore 21:00

di Felix van Groeningen, Charlotte Vandermeersch

con Luca Marinelli, Alessandro Borghi

Io vivo altrove!

Venerdì 3 marzo ore 21:00 Sabato 4 marzo ore 16:30

di Giuseppe Battiston

con Giuseppe Battiston, Rolando Ravello

Grazie ragazzi

Sabato 4 marzo ore 21:00 Domenica 5 marzo ore 16:30 Domenica 5 marzo ore 21:00

di Riccardo Milani

con Antonio Albanese, Sonia Bergamasco

Un vizio di famiglia

Venerdì 10 marzo ore 21:00 Sabato 11 marzo ore 16:30

di Sébastien Marnier

con Laure Calamy, Suzanne Clément

I migliori giorni

Sabato 11 marzo ore 21:00 Domenica 12 marzo ore 16:30 Domenica 12 marzo ore 21:00

di Massimiliano Bruno, Edoardo Leo

con Edoardo Leo, Massimiliano Bruno

A letto con Sartre

Venerdì 17 marzo ore 21:00 Sabato 18 marzo ore 16:30

di Samuel Benchetrit

con Joey Starr, Bouli Lanners

Il primo giorno della mia vita

Sabato 18 marzo ore 21:00 Domenica 19 marzo ore 16:30 Domenica 19 marzo ore 21:00

di Paolo Genovese

con Toni Servillo, Valerio Mastandrea, Margherita Buy