Welcome Venice

Drammatico

di Andrea Segre

con Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi

Venerdì 3 dicembre ore 21:00

Anno: 2021

Durata: 100

Cast: Paolo Pierobon, Andrea Pennacchi, Ottavia Piccolo, Roberto Citran

Data di uscita: 09 settembre 2021
Paese: Italia
Distribuzione: Lucky Red
Sceneggiatura: Andrea Segre
Produzione: Jolefilm con Rai Cinema

 

Welcome Venice, film diretto da Andrea Segre, racconta la storia di Pietro e Alvise, unici eredi di una famiglia di pescatori che vivono nella Giudecca, isola veneziana. Si ritrovano, però, anche ad affrontare il cambiamento che sta attraversando la loro terra, Venezia, e che inevitabilmente coinvolge anche la loro vita, perché il forte impatto che hanno avuto i turisti che ogni anno accorrono da tutto il mondo sulla città ha apportato una trasformazione nel rapporto tra Venezia e i suoi abitanti.

Pietro e Alvise sono gli esponenti opposti di questo cambiamento: il primo è rimasto e vuole rimanere attaccato alla tradizione e continuare a pescare moeche, granchi della laguna, come le generazioni prima di lui; il secondo, invece, vuole cavalcare l’onda e usare la loro casa di Giudecca per entrare e guadagnare nel mercato immobiliare della città. Nello scontro di questi due mondi vicini e allo stesso tempo lontani finirà coinvolta l’intera la famiglia in una lotta che ci mostra come il nostro mondo si stai evolvendo.

 

CURIOSITÀ: È il film di apertura Notti Veneziane, spazio off realizzato dalle Giornate degli Autori durante il Festival di Venezia 2021.

Prossimamente

MEMORY

di Martin Campbell

con Monica Bellucci, Liam Neeson

GOLD

di Anthony Hayes

con Zac Efron, Susie Porter

LA MIA OMBRA E' LA TUA

di Eugenio Cappuccio

con Marco Giallini, Giuseppe Maggio

ELVIS

di Baz Luhrmann

con Austin Butler, Tom Hanks

UNA BOCCATA D'ARIA

di Alessio Lauria

con Aldo Baglio, Lucia Ocone

ALLA VITA

di Stéphane Freiss

con Riccardo Scamarcio, Lou de Laâge

ALCARRAS

di Carla Simón

con Jordi Pujol Dolcet, Anna Otin

NOSTALGIA

di Mario Martone

con Pierfrancesco Favino, Tommaso Ragno